Come fare una gap analysis

gap analysis

Una Gap Analysis (analisi degli scostamenti) è un tipo di valutazione necessaria in tutti quei casi in cui si devono ricercare le motivazioni dietro scostamenti significativi tra alcuni dati o variabili chiave di un progetto. Ad esempio, può essere applicata durate la fase di analisi dei requisiti di un progetto per evidenziare i requisiti ancora …
continua la lettura

Come valutare uno scostamento

valutare scostamento

Valutare uno scostamento è un’attività caratteristica del monitoraggio e controllo di un progetto. Il monitoraggio e controllo si articola in tre passaggi. Il primo passaggio consiste nello stabilire un riferimento (ad.esempio una baseline dei costi, dei tempi, dei rischi , dell’ambito ecc) in base al quale calcolare gli eventuali scostamenti. Il secondo consiste nel confrontare …
continua la lettura

Earned Value e indicatori di performance

earned value management

La tecnica dell’Earned Value è uno dei principali strumenti per l’analisi finanziaria di un progetto o di una commessa e per la valutazione della sua performance durante tutte le fasi del ciclo di vita. In tal senso, costituisce una modalità integrata di valutazione sia dell’ambito di progetto che dei costi che dei tempi. Purtroppo, molti …
continua la lettura

Controllo progetto: monitoraggio e stato avanzamento lavori

controllo progetto e monitoraggio avanzamento

Il monitoraggio e controllo di un progetto è un’attività estremamente critica poiché consente di valutarne costantemente l’andamento, misurare la performance dei gruppi di lavoro e verificare che gli obiettivi prefissati siano realistici. Lo scopo del monitoraggio e controllo di un progetto è evidenziarne le deviazioni rispetto al Piano di Project Management e individuare l’esigenza di …
continua la lettura

Change Control Board

ruolo del change control board

All’interno di un progetto il Change Control Board (CCB) a volte chiamato anche Configuration Control Board è costituito da un nucleo di persone che hanno il compito specifico di vagliare tutte le richieste di modifica che intervengono durante la realizzazione del progetto stesso. La necessità di avere un nucleo dedicato a tale funzione dipende naturalmente …
continua la lettura

Configuration Management

La gestione della configurazione in un progetto è costituita da un insieme di processi finalizzati a: garantire la consistenza tra requisiti e caratteristiche funzionali dei deliverables di progetto e la loro performance; gestire in modo integrato le informazioni di sistema e le eventuali modifiche da introdurre rispetto alle specifiche concordate con la committenza. La configurazione …
continua la lettura

Gestione dei ritardi di progetto

ritardi di progetto

Qualsiasi progetto prima o poi presenta delle attività in ritardo. Il piano di progetto definisce la rotta inizialmente prevista ma ad un certo punto sorge la necessità di rivedere le ipotesi iniziali, attuare delle azioni correttive e gestire gli scostamenti di progetto Questo fatto rende spesso le persone ansiose, soprattutto se non sono preparate a …
continua la lettura

Azioni correttive, azioni preventive, correzione dei difetti

correzione dei difetti

Le azioni correttive, quelle preventive e la correzione dei difetti sono attività chiave della gestione della qualità di progetto. E’ necessario acquisire conoscenza di questa terminologia e dei significati retrostanti per comprendere meglio come viene gestita la qualità nei progetti secondo lo standard PMBOK. La correzione dei difetti è un concetto semplice da comprendere e …
continua la lettura

Baseline di progetto e piani di interim

baseline

La baseline di progetto costituisce il punto di riferimento rispetto al quale calcolare gli scostamenti delle principali variabili implicate nella gestione di un progetto. In assenza quindi di una baseline è impossibile svolgere l’attività di monitoraggio e controllo ed una validazione dei risultati rispetto agli obiettivi pianificati. In tal senso, i documenti baseline sono i …
continua la lettura

Change Management: gestione delle modifiche di progetto

gestione modifiche di progetto

La gestione delle modifiche rispetto al Piano di Project Management costituisce una delle attività prevalenti durante l’attuazione di un progetto. In particolare deve essere regolata attraverso una specifica procedura descritta nell’articolo sul Monitoraggio e Controllo. Il fatto che durante lo svolgimento di un progetto si presenti la necessità di introdurre modifiche è assolutamente fisiologico e …
continua la lettura

Compressione della schedulazione di progetto

Durante la pianificazione di un progetto è frequente la necessità di rivedere i criteri con cui è stato costruito il reticolo logico ed il Gantt di Progetto. In particolare, il bisogno di anticipare la data di completamento od il rilascio di alcuni deliverables può richiedere una revisione delle relazioni logiche e delle stime associate alle …
continua la lettura

Valutazione di un progetto

valutazione di un progetto

La valutazione di un progetto costituisce un’attività continua durante tutto il ciclo di vita del progetto per verificarne la compatibilità con le premesse ed i piani successivamente predisposti. Prima di avviare un progetto è importante procedere nell’analisi: della redditività di un progetto basata su indicatori come ad esempio il ROI, NPV,IRR; della fattibilità di un …
continua la lettura