Decisioni Go/No Go

decisioni go no go

La gestione dei progetti è un affare complicato, una minima negligenza può innescare una reazione a catena che alla fine può concludersi con un fallimento. Una decisione Go/No Go (Procedere/Non Procedere) determina se un progetto vale tutti gli sforzi e gli investimenti o se deve essere interrotto. Il criterio per decidere è stabilito dall’organizzazione che …
continua la lettura

Ruolo del cliente nei progetti

ruolo del cliente

I progetti nascono perché qualcuno, un individuo o un gruppo di persone, ritiene che questa iniziativa porterà qualche tipo di beneficio. In genere, esiste una persona che si assume aziendalmente la responsabilità di far partire un progetto e che quindi ne diventa lo sponsor. Ad esempio, un direttore commerciale che avvia un progetto per l’installazione …
continua la lettura

Sfide del metodo Scrum

sfide metodo scrum

Il ruolo di uno Scrum Master può essere indubbiamente impegnativo. A volte, la pressione e lo stress può superare ogni limite rendendo difficile la vita anche per gli Scrum Master più esperti. Lo Scrum Master dovrebbe fondere competenze trasversali, conoscenze e capacità per superare gli ostacoli e raggiungere gli obiettivi prefissati. Queste abilità derivano dall’esperienza, …
continua la lettura

Periodo di pareggio

periodo di recupero

Il periodo di pareggio (Payback Period), detto anche periodo di recupero, in un progetto o , più in generale, in ogni forma di investimento, è il tempo necessario che occorre attendere affinché i flussi di cassa positivi compensino le uscite sostenute. Si tratta di un indicatore molto utilizzato quando si tratta di individuare il livello …
continua la lettura

Problemi nella assegnazione delle priorità

problemi assegnazione priorità

In questi giorni le aziende devono essere più flessibili che mai, pronte ad adattarsi in ambienti frenetici e cogliere nuove opportunità. Sappiamo tutti che far fronte al cambiamento delle priorità è parte del lavoro di un project manager, ma pochi team si sentono attrezzati per gestirlo. In particolare, è necessario comprendere dove concentrare gli sforzi …
continua la lettura

Promuovere le capacità del team

promuovere capacità del team

In qualsiasi progetto, possono potenzialmente emergere problemi complessi durante l’esecuzione del lavoro. Ma i vantaggi di promuovere le capacità di un team efficace saranno inestimabili per il completamento del lavoro, indipendentemente dai problemi che il progetto potrà attraversare. Quindi, in qualità di project manager è necessario comprendere come creare team efficaci e il lavoro di …
continua la lettura

Limiti dell'approccio Agile

limiti approccio agile

Alcune recenti ricerche hanno evidenziato l’emergere di alcuni limiti dell’approccio Agile applicato al settore IT. Questo approccio è stato introdotto per aggirare i limiti delle metodologie di sviluppo software tradizionali che in genere si basavano su documenti di progettazione e pianificazione a lungo termine difficili da seguire senza continue modifiche. Agile consente agli sviluppatori di …
continua la lettura

Principali ostacoli per un progetto

ostacolo per un progetto

Portare a compimento un progetto è il compito di ciascun project manager ma è un percorso che può presentare insidie. Quanto più il progetto è stato preparato accuratamente tanto più ci si troverà pronti nelle situazioni di emergenza. Infatti l’analisi dei rischi insieme con tutte le altre attività di pianificazione consentono di prevenire l’insorgere di …
continua la lettura

Gruppi di stakeholder

gruppi di stakeholder

Per ogni progetto è possibile individuare tutti i soggetti che a vario titolo possono essere impattati dal progetto o produrre impatti su di esso. Questi stakeholder possono essere interni all’organizzazione che sviluppa il lavoro oppure esterni (es. committenti, consulenti, fornitori, funzionari di enti governativi che debbono fornire autorizzazioni ecc.) E’ bene individuare quanto prima possibile …
continua la lettura

Efficienza nel project management

efficienza di un progetto

Mentre l’efficacia riguarda la capacità di raggiungere i propri obiettivi, l’efficienza riguarda il modo con cui vengono utilizzate le risorse disponibili (personale, risorse finanziarie, tempo, mezzi, materiali ecc.) per raggiungere tali obiettivi. Di per sé l’efficienza non garantisce la capacità di raggiungere gli obiettivi, e molte volte la tendenza a ridurre le risorse a disposizione …
continua la lettura

Importanza di condividere le conoscenze di progetto

condividere conoscenze

Un progetto ben gestito deve produrre documentazione di tutte le scelte chiave maturate sia in fase di pianificazione che di esecuzione e tracciare tutte le variazioni che intervengono in corso d’opera rispetto ai piani concordati. La documentazione in questione non è funzionale solo alla produzione di quanto richiesto dal progetto. In essa vengono tracciati tutti …
continua la lettura

Stili di project management a confronto

stili di project management

Cosa differenzia un buon project manager da un cattivo project manager? Le competenze necessarie per svolgere bene il lavoro di responsabile di progetto sono chiare ma non sempre chiaro è il modo in cui debbono essere messe in pratica. Gli stili di project management dipendono più dal carattere e dalle attitudini delle persone che non …
continua la lettura