La trasformazione Agile e le sue sfide

sfide trasformazione agile

Ci sono molte sfide che le organizzazioni devono sostenere nell’affrontare la trasformazione Agile del proprio modo di operare. Nonostante i vantaggi in termini di aumento dell’efficienza del delivery, della soddisfazione dei clienti e dei dipendenti, molte aziende non sono ancora in grado di fare completamente propri i principi e la modalità di lavoro agile. Esiste …
continua la lettura

Svantaggi del diagramma di Gantt

diagramma di Gantt

Il diagramma di Gantt è sempre stato uno strumento molto utilizzato dai responsabili di progetto per rappresentare lo sviluppo di un progetto attraverso le attività da svolgere e le loro dipendenze. Le ore di inizio e fine di ogni attività sono rappresentate sul grafico e tra le due date viene visualizzata una barra che rappresenta …
continua la lettura

ISO 21500 e standard PMI-PMBOK 6 edizione

iso 21500 guidance

Da quando è stato rilasciato l’ISO 21500 per la gestione dei progetti, molte persone si sono trovate interdette su cosa sia esattamente. Si tratta di fatto di uno standard oppure di linee guida e raccomandazioni? In realtà uno standard è un insieme di politiche, regole, processi, prassi, definizioni, ecc., comprese, ad esempio, le modalità di …
continua la lettura

Come misurare la produttività nello sviluppo software

metriche produttività software

Le aziende che vogliono sviluppare software che soddisfi le esigenze dei clienti e che venga rilasciato in modo efficiente rispettando i tempi e costi concordati hanno bisogno di definire al loro interno le metriche con cui misurare la produttività dei team di sviluppo. Applicando tali metriche a diverse aree è possibile identificare dove è necessario …
continua la lettura

Limitare il Work in Progress (WIP)

limitare work in progress

Il Work In Progress (WIP) è l’insieme di attività su cui un team sta attualmente lavorando. Rappresenta quindi il flusso di lavoro che deve essere reso regolare in modo da prevenire eventuali sovraccarichi. Nei sistemi di gestione basati sul Kanban, limitare il Work in Progress è quindi un obiettivo finalizzato ad evitare un carico di …
continua la lettura

Benefici della formalizzazione dei requisiti

formalizzazione requisiti

Sempre più spesso accade di vedere progetti gestiti con pochissimi requisiti formali. In nome di una presunta flessibilità ormai viene legittimato un sempre più scarso ricorso a controlli formali e viene privilegiata la rapidità di arrivare alla fase realizzativa a discapito di un’attenta pianificazione del lavoro. Flessibilità e velocità inizialmente sbandierate come caratteristiche di un …
continua la lettura

Differenza tra capacità e utilizzo

differenza capacità utilizzo

Quando si tratta di gestire le risorse di un progetto, ci sono molti fattori e metriche da considerare per garantire l’efficienza complessiva. Dal momento che il personale costituisce probabilmente la risorsa più preziosa nella maggior parte delle organizzazioni, ne consegue che la sua gestione può essere complicata in relazione agli obiettivi da raggiungere per un …
continua la lettura

Migliorare la maturità organizzativa

Standard OPM

Il Project Management Institute attraverso lo standard OPM (Standard for Organizational Project Management) fornisce un quadro di riferimento per allineare le prassi per la gestione di progetti, programmi e portafogli con la strategia e gli obiettivi di un’organizzazione. Lo standard costituisce quindi un riferimento in base al quale misurare il livello di maturità di un’organizzazione …
continua la lettura

Archivio dei progetti

database dei progetti

La creazione di un ambiente in cui archiviare tutte le informazioni prodotte da ciascun progetto e i documenti in cui esse sono contenute è di vitale importanza per un organizzazione che fonda la propria operatività ed il proprio business sullo sviluppo di progetti. Creare un archivio dei progetti realizzati consente di reperire successivamente le informazioni …
continua la lettura

Governare l'incertezza

governare l'incertezza

L’incertezza non solo caratterizza il nostro tempo ma ha sempre costituito una dimensione esistenziale ineludibile. Ciò che caratterizza la nostra epoca è semmai l’incredibile quantità di opzioni che il miglioramento delle condizioni medie di vita e la tecnologia hanno reso disponibili in ogni ambito. Ma poter scegliere tra una pluralità di opzioni aumenta l’ansia e …
continua la lettura

Come individuare i progetti da non fare

progetti da non fare

Nelle organizzazioni non ci sono mai abbastanza risorse per fare tutto. Il budget ed il personale sono limitati ma c’è sempre una lunga lista di buone idee e di iniziative che potrebbero trasformarsi in progetti. Molti leader sono tali proprio per la capacità di partorire tali idee a ritmi elevati. Ma quante di queste idee …
continua la lettura

Come calcolare i costi dei ritardi

costo dei ritardi

In molte organizzazioni i ritardi accumulati da un progetto vengono valutati solo in base all’impatto che hanno sulla durata complessiva dei lavori. Se il ritardo in questione non riguarda le attività critiche, viene fatto rientrare nelle normali evenienze che caratterizzano il ciclo di vita di ogni progetto. In queste realtà i responsabili di progetto non …
continua la lettura