Le regole del brainstorming efficace

brainstorming

Il brainstorming è il metodo classico utilizzato per generare nuove idee. Ma invece di attendere un lampo spontaneo di ispirazione, ci sono alcune regole che è bene seguire per arrivare a produrre idee in modo collaborativo all’interno di un gruppo. L’obiettivo di un brainstorming è appunto trovare una soluzione ottimale a un problema attraverso un …
continua la lettura

Principali ostacoli per un progetto

ostacolo per un progetto

Portare a compimento un progetto è il compito di ciascun project manager ma è un percorso che può presentare insidie. Quanto più il progetto è stato preparato accuratamente tanto più ci si troverà pronti nelle situazioni di emergenza. Infatti l’analisi dei rischi insieme con tutte le altre attività di pianificazione consentono di prevenire l’insorgere di …
continua la lettura

Integrazione di modelli predittivi e iterativi

approccio ibrido

Il project management ibrido si riferisce alla personalizzazione dell’approccio di gestione di un progetto in cui, invece di aderire rigidamente a un modello predittivo Waterfall (a cascata) oppure iterativo Agile, i team di progetto selezionano strategie proprie dei due modelli per adattarle alle loro necessità. Ad esempio, in alcune organizzazioni viene impiegato un approccio predittivo …
continua la lettura

Gruppi di stakeholder

gruppi di stakeholder

Per ogni progetto è possibile individuare tutti i soggetti che a vario titolo possono essere impattati dal progetto o produrre impatti su di esso. Questi stakeholder possono essere interni all’organizzazione che sviluppa il lavoro oppure esterni (es. committenti, consulenti, fornitori, funzionari di enti governativi che debbono fornire autorizzazioni ecc.) E’ bene individuare quanto prima possibile …
continua la lettura

Contratti con rimborso spese

contratto con rimborso spese

Ci sono molti modi per contrattualizzare un lavoro. Ma quando l’accordo è firmato, è legalmente vincolante. Entrambe le parti devono aderire ai suoi termini e condizioni. Ecco perché i contratti variano da contratti a prezzo fisso, in cui il prezzo quotato è definitivo, ad altri con maggiore flessibilità. Ad esempio, un contratto a prezzo fisso …
continua la lettura

Efficienza nel project management

efficienza di un progetto

Mentre l’efficacia riguarda la capacità di raggiungere i propri obiettivi, l’efficienza riguarda il modo con cui vengono utilizzate le risorse disponibili (personale, risorse finanziarie, tempo, mezzi, materiali ecc.) per raggiungere tali obiettivi. Di per sé l’efficienza non garantisce la capacità di raggiungere gli obiettivi, e molte volte la tendenza a ridurre le risorse a disposizione …
continua la lettura

Importanza di condividere le conoscenze di progetto

condividere conoscenze

Un progetto ben gestito deve produrre documentazione di tutte le scelte chiave maturate sia in fase di pianificazione che di esecuzione e tracciare tutte le variazioni che intervengono in corso d’opera rispetto ai piani concordati. La documentazione in questione non è funzionale solo alla produzione di quanto richiesto dal progetto. In essa vengono tracciati tutti …
continua la lettura

Ruoli nella gestione dei rischi di progetto

ruoli nella gestione rischi

La gestione dei rischi di progetto è un lavoro di squadra. Il project manager può guidare il processo, ma nel complesso non dovrebbe essere un lavoro di una sola persona. Occorre lavorare insieme per identificare i rischi ed individuare le possibili strategie di risposta. Il ruolo del responsabile di progetto è quello di creare un …
continua la lettura

Stili di project management a confronto

stili di project management

Cosa differenzia un buon project manager da un cattivo project manager? Le competenze necessarie per svolgere bene il lavoro di responsabile di progetto sono chiare ma non sempre chiaro è il modo in cui debbono essere messe in pratica. Gli stili di project management dipendono più dal carattere e dalle attitudini delle persone che non …
continua la lettura

Stima dell'ordine di grandezza (ROM)

Una stima approssimativa dell’ordine di grandezza (ROM – Rough Order of Magnitude) può essere utilizzata, ad esempio, per fornire una visione di livello molto elevato dei potenziali costi di un progetto. Idealmente, potremmo fornire una stima definitiva, creata con cura in base ad un approccio bottom-up ed informazioni su progetti dello stesso tipo svolti in …
continua la lettura

Come gestire requisiti che cambiano continuamente

requisiti che cambiano

Il ritmo frenetico di sviluppo delle organizzazioni produce molte iniziative che a loro volta si traducono in progetti. Lo stesso ritmo finisce per produrre anche molte richieste di modifica in quanto continui sono gli adattamenti alle necessità del mercato. Tutto questo finisce per confondere i responsabili di progetto ed i gruppi di lavoro. Ed oltretutto …
continua la lettura

Project management nella piccola impresa

project management nella piccola impresa

Il project management nella piccola impresa è molto diverso rispetto a ciò che accade nelle grandi imprese. Nelle grandi organizzazioni sono presenti più funzioni ciascuna delle quali raggruppa persone che sono specializzate nello stesso ambito operativo. Amministrazione, Engineering, Produzione, Marketing, Personale, ecc. In questo contesto ogni persona svolge un ruolo specifico coerente con le proprie …
continua la lettura