Come migliorare la produttività del team di progetto

migliorare la produttività

La produttività di un team di progetto è una misura della quantità di lavoro realizzato dal team. Naturalmente, deve tener conto anche della qualità del lavoro stesso e delle condizioni in cui si sviluppa. Dipende anche dalle aspettative e da quanto i componenti del team sono affiatati tra loro. Un ambiente produttivo è caratterizzato da …
continua la lettura

Carenza di competenze e talenti come fonte di nuove opportunità

gap di talenti

La carenza di competenze è ormai un fenomeno globale, che colpisce le organizzazioni in quasi tutti i settori industriali. Nel project management, tuttavia, il divario di competenze sta crescendo a un ritmo più rapido di quanto previsto solo pochi anni fa. Le implicazioni per le organizzazioni e i project manager sono già state evidenziate in …
continua la lettura

Costi nascosti nei progetti

costi nascosti

Ogni progetto ha un carico di lavoro in termini di tempo chiaramente visibile che scorre nelle attività e pacchetti di lavoro pianificati. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, esiste una percentuale aggiuntiva di spese “invisibili”, di cui persino i responsabili di progetto non sono a volte consapevoli. I costi nascosti nei progetti rappresentano un grave …
continua la lettura

Fattori da considerare nel disegno della kanban board

disegno kanban board

Mentre l’applicazione dei principi del metodo Kanban può sembrare abbastanza semplice, la modellazione della prima Kanban board richiede riflessione e pianificazione in quanto dipende da una serie di fattori. Vengono poste diverse domande: Come organizzarla? Gestire tutti i progetti su una singola scheda? Tutti i team su una singola scheda? Strutturarla per classe di servizio …
continua la lettura

Influenza delle politiche organizzative sui progetti

influenza politiche organizzative

Una delle peculiarità della partecipazione ad un progetto è che i componenti del team si trovano a dipendere da almeno due figure di riferimento: il project manager ed il proprio responsabile funzionale. Certamente non è una situazione facile. E le politiche organizzative non sempre aiutano. Anche il project manager può avere più linee di …
continua la lettura

Processo decisionale di gruppo

processo decisionale di gruppo

Per un project manager gestire le comunicazioni e risolvere problemi fa parte della quotidianità. A volte non è per lui possibile prendere decisioni in autonomia e non è neanche consigliabile. Infatti, una decisione condivisa facilita il consenso ed evita la presa di distanza di chi non ha partecipato alla decisione. D’altra parte il processo decisionale …
continua la lettura

Agile Governance & Audit

book agile governance and audit

Gli approcci agili consentono di ottenere risultati eccellenti in progetti che ben si sposano con le caratteristiche di sviluppo incrementale e per pacchetti di lavoro come, ad esempio, nello sviluppo di soluzioni software e digitali. Ma in questi approcci ci si dimentica spesso di considerare i controlli necessari ad assicurare consistenza ed affidabilità ai lavori. …
continua la lettura

Cos'è il Design Thinking?

design thinking

Il Design Thinking (pensiero progettuale) è un processo non lineare, iterativo in cui si cerca di comprendere meglio le esigenze dell’utente, ridefinire i problemi e valutare ipotesi di soluzioni nel tentativo di identificare strategie alternative che potrebbero non essere immediatamente evidenti con il nostro livello iniziale di comprensione. È un modo di pensare e lavorare …
continua la lettura

Approccio ibrido per la gestione dei progetti con Microsoft Project

approccio ibrido gestione progetti

Mentre ferve il dibattito su quale sia il migliore tra metodi adattivi (es. Agile) e predittivi (es. Waterfall), molte organizzazioni cercano di integrare il meglio dei due mondi attraverso un approccio ibrido per la gestione dei progetti. Questa integrazione può portare, ad esempio, ad utilizzare la metodologia agile per gestire le fasi di disegno di …
continua la lettura

Costi della qualità

costo della qualità

I costi della qualità sono relativi alla prevenzione, al rilevamento e alla risoluzione dei problemi qualitativi di uno o più prodotti. Ciò non implica solo l’adeguamento del valore percepito del prodotto a uno standard più elevato. Implica anche la creazione e la consegna di un prodotto che soddisfi meglio le aspettative di un cliente. Se …
continua la lettura

Benefici del conflitto nei gruppi di progetto

conflitto gruppo di progetto

Il conflitto è generalmente considerato una circostanza negativa e molte persone si danno da fare per evitarlo. Può istintivamente far pensare a interazioni negative in cui una o più persone si sentono frustrate, arrabbiate o addirittura aggressive. In questa situazione molti presumono il peggio. Ma un conflitto non è sinonimo di scontro e se è …
continua la lettura

Metodo MoSCoW per assegnare le priorità

4 categorie metodo moscow

Il metodo MoSCoW è stato inventato da Dai Clegg della società di consulenza Oracle UK, che ha sviluppato una tecnica per attribuire le priorità dei progetti che hanno gravi vincoli di tempo ed in cui è necessario individuare le componenti da privilegiare. Si tratta di uno strumento particolarmente importante da utilizzare nell’Agile Project Management per …
continua la lettura