Metodologia FMEA

metodologia FMEA

La metodologia FMEA (Failure Mode and Effect Analysis) presenta un ampio spettro di applicazioni, dalla gestione dei difetti di produzione, all’analisi dei rischi, alla risoluzione dei problemi. Nessuno vuole un prodotto difettoso, sia che si tratti di un utente o la stessa società produttrice. I difetti sono costosi, causano frustrazione, e possono danneggiare la reputazione …
continua la lettura

Importanza del Project Management Body of Knowledge

importanza del pmbok

Durante lo sviluppo di carriera di un responsabile di progetto è importante selezionare le fonti di informazione per evitare di essere sommersi da una quantità incontrollata e non coerente di informazioni. Occorre contemporaneamente lavorare e mantenersi aggiornati e quindi disporre di un corpo di conoscenze consolidate cui far riferimento in modo da risparmiare tempo prezioso. …
continua la lettura

Come stabilire i requisiti di un progetto

come stabilire i requisiti

Il modo per stabilire i requisiti di un progetto si concretizza di solito in un processo di elicitazione, che richiede diverse tecniche e metodi, come il censimento, l’analisi, la comprensione e la convalida. Questi metodi possono essere applicati nelle interviste con gli stakeholder, i focus group, i questionari o i workshop di raccolta dei requisiti. …
continua la lettura

Standard ISO per il project management

standard iso per il project management

La normativa ISO (International Organization for Standardization) comprende un insieme di standard universali per il miglioramento dei processi di una vasta gamma di settori industriali. In particolare sono presenti gli standard per la gestione della qualità e gli standard di gestione dei progetti. Tali standard offrono essenzialmente le linea guida e le best practices negli …
continua la lettura

Come concludere un progetto

concludere un progetto

Spesso i project manager si concentrano sulla realizzazione dei prodotti di un progetto e dimenticano l’importanza di una corretta chiusura dei lavori. Quando un progetto è in fase di completamento, il project manager deve svolgere alcune attività specifiche per consolidare il lavoro fatto, verificare il raggiungimento dei benefici attesi in termini di valore generato. La …
continua la lettura

Benefici del modello a cascata nel project management

modello a cascata nel project management

Il modello a cascata (waterfall) per l’analisi e la progettazione dei sistemi è stato creato nel 1970 e ha acquisito una notevole popolarità. I compiti sono suddivisi in cinque livelli che seguono una progressione ordinata: determinazione dei requisiti, progettazione, implementazione, verifica e manutenzione. Nella fase di definizione dei requisiti gli sviluppatori e il personale del …
continua la lettura

Gestione delle criticità

gestione delle criticità nel project management

I problemi che si presentano durante il ciclo di vita di un progetto sono più che problemi comuni. Si tratta infatti di situazioni che presentano una precisa caratterizzazione. Le gestione delle criticità nel project management fa riferimento a problemi formalmente definiti che ostacolano l’avanzamento dei lavori e che generalmente non possono essere risolti solo con …
continua la lettura

Gestione dell'emergenza nel project management

gestione dell'emergenza nel project management

La gestione dell’emergenza nel project management è spesso considerata come un fatto ordinario che costella la vita di un project manager. In effetti, pensandoci bene, le tecniche e i metodi di gestione progetti dovrebbero costituire un antidoto alle emergenze. In tal senso, un progetto ben organizzato e pianificato dovrebbe presentare un basso livello di esposizione …
continua la lettura

Gestione della sicurezza nel project management

sicurezza nel project management

La gestione della sicurezza nei progetti non è una problematica indirizzata direttamente nel PMBOK®. Essa deve essere affrontata all’interno di altre aree di conoscenza descritte nello standard: La gestione della qualità di progetto. Per quanto riguarda il recepimento degli standard di sicurezza e la loro applicazione nei processi di lavorazione coinvolti in un progetto (quality …
continua la lettura

Pianificazione nel project management

pianificazione nel project management

La pianificazione di un progetto costituisce un’attività fondamentale. Troppo spesso la fretta o l’inesperienza portano a trascurare questo aspetto nel tentativo di arrivare al più presto possibile alla fase di realizzazione. Occorre comprendere l’importanza della pianificazione nel project management ed il lavoro necessario per produrre un piano dettagliato che consente di intercettare preventivamente problemi che …
continua la lettura

Fasi nel project management

fasi nel project management

Molte persone ritengono che le fasi di un progetto dipendano dall’impostazione complessiva di project management che si intende adottare. Ciò dipende dal fatto che quando si usa il termine fasi nel project management si tende a fare confusione tra ciò che è funzionale alla produzione dei risultati di un progetto e ciò che occorre fare …
continua la lettura

Quando applicare la metodologia Agile

applicazione agile

L’applicazione di una metodologia di project management deve essere calata nella realtà operativa e soprattutto deve tener conto delle caratteristiche dei deliverable che devono essere sviluppati. Gestire lo sviluppo necessariamente incrementale del software (che procede per release e versioni successive) è diverso dal gestire la costruzione di un ponte. Gestire un progetto di ricerca e …
continua la lettura