Sviluppo Agile e criteri di ottimizzazione

sviluppo agile

Molte organizzazioni iniziano con pratiche di Sviluppo Agile “ad hoc”, cioè non standardizzate ma mirate di volta in volta a soddisfare le esigenze. Poi lasciano che siano i singoli Product Owner, con o senza l’accordo dei loro team, a decidere quando le applicazioni sono pronte per essere rilasciate, quando pianificare le date di rilascio e …
continua la lettura

Differenze tra user stories, funzionalità, temi ed epiche in SCRUM

user stories epic theme

Nelle metodologie Agili e particolarmente in SCRUM ciascuna iterazione o Sprint parte sempre da una fase di approfondimento dei requisiti che vede coinvolti tutti i ruoli chiave del progetto sulla base degli elementi raccolti dal Product Owner interagendo con la committenza. Questi requisiti sono articolati e descritti nelle user stories in un formato discorsivo (da …
continua la lettura

Tracciare i progressi di un progetto con il Kanban

tracciare progressi progetto kanban

Il monitoraggio dei progressi di un progetto è un passaggio chiave per migliorare la performance complessiva. Un vecchio cliché afferma che “non si può gestire ciò che non si può misurare”. Senza misure periodiche e regolari non si può riconoscere se si debbano applicare eventuali modifiche né rendersi conto se tutto procede bene. E questo …
continua la lettura

Tolleranze di progetto

tolleranze di progetto

Per tolleranze si intendono i margini entro cui viene ritenuta accettabile la performance di un progetto in termini di rispetto dei tempi, dei costi, della qualità. Un responsabile di progetto deve poter intervenire tempestivamente a fronte di andamenti anomali dei lavori e per questo necessita di margini di autonomia decisionale. Ma lo sponsor è in …
continua la lettura

Previsioni di progetto

previsioni di progetto

Le previsioni di progetto consistono nel prendere le informazioni sulle prestazioni del progetto in un determinato momento proiettandole fino alla fine del progetto. L’informazione previsionale è quindi diversa da quella sullo stato attuale che fotografa la situazione ad una certa data. Le previsioni possono riguardare la durata complessiva del progetto, i costi finali e la …
continua la lettura

Story Point, Velocità e Ritmo in Agile/SCRUM

velocità e ritmo in agile teamwork

Story point, velocità e ritmo sono termini unici che caratterizzano il modello Agile dal punto di vista dell’efficacia, della qualità ed efficienza del lavoro da svolgere. In particolare il carico di lavoro di ogni iterazione (Sprint) viene determinato all’inizio. In altre parole, il carico di lavoro non viene stabilito molto tempo prima dell’avvio del lavoro. …
continua la lettura

Scrivere un rapporto in modo efficace

scrivere un rapporto

Formalizzare e redigere rapporti sullo stato di un progetto fa parte delle normali attività di un responsabile di progetto. La capacità di scrivere un rapporto in modo efficace è un’abilità chiave per ogni manager ed è uno strumento ineludibile per coinvolgere i propri stakeholders. Ciò a patto che vengano rispettati alcuni principi di trasparenza e …
continua la lettura

Proporre un progetto

proporre un progetto

Conoscere le modalità per proporre un progetto in modo efficace è una competenza chiave. Un progetto ben articolato e illustrato in modo coinvolgente è indispensabile per avere successo in molti settori. Infatti, risultare incisivi con i propri stakeholders, con gli investitori e con il management è fondamentale per suscitare interesse e per ottenere supporto. Occorre …
continua la lettura

Strumenti Scrum

scrum sprint burndown chart

Vengono nel seguito presentati alcuni strumenti utilizzati nei progetti gestiti con il metodo Scrum. Product Backlog: consiste nella lista delle funzionalità da realizzare. Ogni funzionalità è descritta dalle sue specifiche e priorità di realizzazione che possono essere riviste e modificate in ogni momento. Sprint Backlog: prima di ogni Sprint (ciclo di sviluppo) le funzionalità ed …
continua la lettura

Diagramma di flusso

diagramma di flusso

Un diagramma di flusso (flow chart) è uno schema logico che rappresenta un processo di lavoro oppure una procedura informatizzata. Può essere impiegato per documentare, studiare, pianificare e migliorare processi spesso complessi. In questo schema vengono utilizzati rettangoli, ovali, diamanti e potenzialmente numerose altre forme per definire i diversi passaggi logici, insieme alle frecce di …
continua la lettura

Revisione dello Sprint in Scrum

revisione dello sprint

La revisione dello sprint (Sprint Review Meeting) è un incontro tra il team di sviluppo, il Product Owner, il management e/o i committenti per presentare lo stato dello sprint e confrontarlo con l’impegno assunto all’inizio dei lavori. In Scrum, questo incontro chiude uno sprint (iterazione di 10-15 giorni) svolgendo una dimostrazione delle funzionalità completate ai …
continua la lettura

Definition of Ready (DoR)

definition of ready

La “definizione di Pronto” (Definition of Ready – DoR) è frutto di un accordo tra il team di sviluppo ed il Product Owner che chiarisce i criteri per il quali un requisito (user story o funzionalità) è definito in modo corretto per poter essere inserito nel Sprint Backlog e poter pianificare uno Sprint. Accettare una …
continua la lettura