Corso CAPM: preparazione alla certificazione

Obiettivi del corso CAPM

corso capm
Il corso di preparazione alla certificazione CAPM®:

  • Presenta la procedura per accedere all’esame
  • Illustra le modalità più efficaci per superarlo
  • Dettaglia le aree di conoscenza e i processi dello standard PMBOK®
  • Utilizza esercitazioni pratiche
  • Impiega test e simulazioni dell’esame

Prezzo e Durata

La quota di partecipazione al corso CAPM è di 1280 euro (+iva) per persona.

Per tre iscritti della stessa azienda sconto del 10%, per quattro o più iscritti della stessa azienda sconto del 15%.

Il corso CAPM ® ha una durata di 4 giornate (2 moduli di due giornate separati da un intervallo di un mese per “metabolizzare” i contenuti) in cui vengono trasmessi i dettagli della metodologia verificandone l’apprendimento con batterie di test..

E’ richiesto inoltre un impegno aggiuntivo di 50 ore di studio individuale, per un totale quindi di circa 80 ore distribuite su 2-3 mesi.

Date e sedi

Le sedi e le prossime date di svolgimento di ciascun modulo del corso CAPM sono:

Milano: I° Modulo 11-12 maggio 2017, II° Modulo 5-6 giugno 2017

Roma: I° Modulo 15-16 maggio 2017, II° Modulo 12-13 giugno 2017
corso project management

Oppure scarica la scheda di iscrizione »

Formazione in azienda

Il corso CAPM può anche essere svolto a condizioni vantaggiose in forma dedicata presso organizzazioni e aziende che abbiano almeno 4-5 persone da formare.

richiedi offerta

Vantaggi del corso

  • permette di risparmiare molto tempo nella preparazione attraverso un percorso mirato e guidato;
  • consente di ottenere 28 crediti formativi (contact hours) validi per accedere al test di certificazione;
  • consente di svolgere numerose batterie di test per arrivare preparati all’esame ed affrontarlo senza stress.

Riferimento Metodologico

Contenuti del corso CAPM

  1. Procedura per accedere all’esame di certificazione CAPM®
  2. La struttura del test e le modalità più efficaci per affrontarlo
  3. Definizione di progetto e processo e differenze
  4. Progetti, Programmi, Portafogli
  5. Metodologie di Project Management
  6. Lo standard del PMI®
  7. Gestire l’integrazione – Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto. Pianificazione iniziale, esecuzione del progetto, governo del cambiamento.
  8. Gestire l’ambito del progetto – Definire l’obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, per una visione generale e condivisa con tutti gli stakeholder – Definire ed impostare i deliverables di progetto, la WBS e la matrice di assegnazione delle responsabilità
  9. Gestire i tempi di progetto – Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione; programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione e la definizione del percorso critico.
  10. Gestire i costi di progetto- Allocare le risorse sul progetto, impatti sulla schedulazione iniziale; le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili. Stima di un progetto; tecniche di stima generiche.
  11. Gestire la qualità di progetto – Definizione di qualità; assicurazione e controllo della qualità.
  12. Gestire le risorse umane – Utilizzo efficiente delle risorse (team management) per aumentare le performance del team. Ruoli coinvolti nel progetto; gestione della delega e del conflitto, leadership e management.
  13. Gestire la comunicazione di progetto – Generazione, presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto; la comunicazione verso gli stakeholder, e verso il team.
  14. Gestire i rischi di progetto – Individuare, analizzare e quantificare il rischio. Impatto sulla pianificazione; governo e monitoraggio del rischio di progetto.
  15. Gestire l’approvvigionamento di progetto – Pianificare le forniture; selezionare e gestire i fornitori; aspetti amministrativi correlati.
  16. Gestire gli stakeholder di progetto – Identificare le parti coinvolte, analizzare il ruolo dei principali stakeholder, gestire i rapporti organizzativi, gestire le aspettative degli stakeholder.
  17. Simulazione dell’esame di certificazione CAPM®

A chi è diretto

Il corso CAPM ® è rivolto in particolare a:

  • Project Manager junior
  • Project Engineer
  • Project Leader
  • Manager Funzionali
  • Professionisti IT
  • Responsabili della Ricerca e Sviluppo
  • Membri di Project Team.

Modalità Didattiche e Attestato

Il programma didattico del corso CAPM ® ricorre a varie tecniche per favorire una partecipazione attiva e globale: ai metodi tradizionali, basati sulla trasmissione di concetti teorici, sono affiancate alcune metodologie attive che favoriscono l’apprendimento tramite l’esperienza. In particolare, la didattica è costituita da:

  • esercitazioni guidate;
  • discussioni e valutazioni interattive;
  • batterie di test;
  • analisi di casi.

metodi didattici corso capm
I partecipanti hanno l’opportunità di confrontarsi con concreti problemi operativi sui quali sono chiamati a fornire risposte risolutive operando perciò una continua verifica di quanto appreso in aula, combinando bagaglio tecnico e pratica operativa.

Per la preparazione alla certificazione CAPM®, a ciascun partecipante viene richiesto un esame approfondito delle tecniche e degli approcci trattati in aula attraverso l’esame di casi aziendali, letture aggiuntive e discussioni di gruppo.

Materiale didattico

Il materiale didattico comprende:

  • Il manuale del corso CAPM ®
  • Le esercitazioni da svolgere ed i casi da analizzare
  • Batterie di test
  • Template e documenti di Project Management

Attestato di partecipazione

Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione con indicati tempi e contenuti del corso. L’attestato consente di acquisire crediti formativi (28 contact hours) validi per partecipare all’esame di certificazione.