Certificazione CAPM

La certificazione CAPM (Certified Associate in Project Management), rilasciata dal Project Management Institute, è indicata per chi non possiede i requisiti di esperienza professionale richiesti per la certificazione PMP ®.

Il candidato può richiedere di partecipare all’esame CAPM ® anche semplicemente in base alla sua conoscenza dello standard PMBOK ® che può essere ottenuta tramite la partecipazione al nostro corso di preparazione CAPM®.

In tal senso, la certificazione CAPM ® è rivolta a:

  • project manager junior;
  • project team member che devono operare su progetti strutturati e gestiti da project manager certificati;
  • responsabili di funzione coinvolti nel processo decisionale su progetti significativi;
  • professionisti che collaborano con organizzazioni che applicano metodologie strutturate di Project Management.

Requisiti per la certificazione CAPM ®

I requisiti di ammissione sono:

  • laurea o diploma di scuola superiore;
  • un minimo di 23 ore di formazione (ampiamente coperte dal nostro corso di preparazione CAPM®);
  • oppure in alternativa un minimo di 1.500 ore di esperienza nel Project Management (distribuite nei 5 gruppi di processi del PMBOK®).

L’iscrizione all’esame di certificazione CAPM può avvenire sia in forma cartacea che online presso il sito del PMI®.

Il costo dell’esame è pari a $225 per i membri del PMI® e $300 per i non membri.

L’esame online può essere sostenuto in qualsiasi momento presso le sedi italiane autorizzate dal Project Management Institute previa prenotazione.

Caratteristiche dell’esame di certificazione CAPM ®

timeline certificazione CAPMIl test si compone di 150 domande a scelta multipla da completare entro 3 ore e con la seguente articolazione:

  • Project Management Framework: 15%
  • Project Integration Management: 12%
  • Project Scope Management: 11%
  • Project Time Management: 12%
  • Project Cost Management: 7%
  • Project Quality Management: 6%
  • Project Human Resources Management: 8%
  • Project Communications Management: 6%
  • Project Risk Management: 9%
  • Project Procurement Management: 7%
  • Project Stakeholder Management: 7%

Le domande di esame sondano in particolare due aree della professionalità del candidato:

  • La conoscenza dei contenuti dello standard PMBOK®;
  • Esperienza nella partecipazione a progetti.

Il test di certificazione CAPM ® può essere sostenuto sia tramite computer che in modalità cartacea. Nel primo caso viene svolto presso sedi Prometric, nel secondo presso altre sedi definite di volta in volta.

Il test è disponibile in 8 lingue fra cui l’italiano.

Nel caso in cui l’esame non avesse esito positivo, è possibile sostenerlo nuovamente entro un anno dalla data del primo esame inviando al PMI® un apposito modulo Re-Examination Form.

Il candidato ha al massimo 3 tentativi, esauriti i quali deve attendere un anno prima di potersi iscrivere nuovamente.

Per superare l’esame

Al fine di avere maggiori possibilità di superamento dell’esame, oltre allo studio individuale, può risultare utile:

  • partecipare ad un corso di preparazione all’esame (Vedi Corso di preparazione CAPM ®);
  • consultare la Guida per superare l’esame per meglio mettere a fuoco le modalità di svolgimento del test e le esigenze di formazione;
  • dedicare almeno 50 ore allo studio dei processi di Project Management.

Mantenimento della Certificazione CAPM ®

Il titolo ha una validità di 5 anni trascorsi i quali il test deve essere sostenuto nuovamente oppure si può accedere all’esame PMP® al raggiungimento dei requisiti di esperienza richiesti anche prima della scadenza della credenziale.

Per ulteriori informazioni può essere consultato il documento CAPM ® Credential Handbook disponibile sul sito del PMI® (www.pmi.org).