Agile PM

agile pm

La gestione agile dei progetti (Agile PM) ribalta il tradizionale modo lineare di sviluppare prodotti e servizi basandosi su un processo di miglioramento continuo e incrementale. Sempre più organizzazioni stanno adottando questa modalità perché utilizza una serie di cicli di sviluppo più brevi per sviluppare le funzionalità richieste. Questo stile di gestione consente un rapido …
continua la lettura

Metodologia Scrum nell'avviare un progetto

avvio progetto scrum

Un progetto gestito con la metodologia Scrum si compone di cinque fasi (avvio, pianificazione, realizzazione, revisione e validazione, rilascio) complessivamente composte da 19 processi. La fase di avvio si compone di 6 processi ed è particolarmente importante in quanto riguarda l’impostazione ed organizzazione complessiva del flusso di un progetto. È importante notare che i processi …
continua la lettura

Sviluppare le migliori prassi

sviluppare le migliori prassi

Molte organizzazioni sono interessate a sviluppare le migliori prassi (best practices) di project management. Molto di questo interesse dipende dalle necessità di mercato che impongono di fare di più con meno risorse e con scadenze ravvicinate per immettere un prodotto o servizio sul mercato. Tuttavia, il significato di “prassi migliori” è diverso da un’organizzazione all’altra …
continua la lettura

Scrum o project management tradizionale?

Man mano che le tecnologie continuano a svilupparsi e diversificarsi, devono essere individuati nuovi metodi per soddisfare le immediate necessità di cambiamento organizzativo, di processo o di prodotto. Esistono generalmente due tipi principali di approcci alla gestione di un progetto a seconda delle caratteristiche del progetto: i metodi agili e le metodologie waterfall. Scrum è …
continua la lettura

Costi diretti e indiretti

costi diretti e indiretti

La differenza tra costi diretti e costi indiretti è che i primi sono quelli direttamente attribuibili ad un progetto (es. costo del lavoro, materie prime, mezzi ed attrezzature utilizzati esclusivamente per il progetto), mentre i secondi non possono essere attribuiti ad uno specifico progetto ma sono relativi al funzionamento dell’intera struttura (es. costi di gestione …
continua la lettura

Definire le specifiche

specifiche di progetto

Le specifiche dei prodotti di un progetto definiscono in modo puntuale e analitico i requisiti concordati con la committenza. Ogni prodotto (deliverable) deve presentare determinate caratteristiche e funzionalità, soddisfare determinate aspettative che devono tutte essere censite e valutate al fine di definire correttamente l’ambito del progetto. Da questo punto di vista possono essere definite specifiche …
continua la lettura

Gestire le aspettative

gestire le aspettative

La gestione delle aspettative degli stakeholder richiede molto equilibrio da parte del responsabile di un progetto. A chi non è capitato di consegnare i risultati di un progetto nei tempi e nel budget concordati e di dover prendere atto di un’insoddisfazione del committente? Ciò dipende da aspettative non rilevate o non comprese oppure da un …
continua la lettura

Approvare un progetto

approvare un progetto

L’approvazione di un progetto in molte organizzazioni dipende da una serie di fattori non sempre razionalizzati. Certamente, se si tratta di un progetto richiesto dal mercato o da uno specifico cliente, sono chiare le motivazioni che portano ad avviare il progetto in questione. Ma cosa accade per i progetti di infrastrutturazione interna? Come vengono allocate …
continua la lettura

Collegamenti tra attività

collegamenti tra attività

In un progetto è importante comprendere quali sono le attività da inserire nel piano e come ciascuna di esse è collegata alle altre. I collegamenti tra attività (anche detti legami logici o dipendenze) sono alla base della costruzione della schedulazione. La definizione di questi legami deve essere definita dal team di progetto, dalle persone cioè …
continua la lettura

Programmare un progetto o un'iniziativa

programmare un progetto

La programmazione di un progetto è un attività fondamentale per acquisire consapevolezza di tutti gli elementi e le variabili che condizioneranno il buon esito dei lavori. Programmare un progetto consente di intercettare i problemi in anticipo e di risolverli prima che impattino negativamente sui tempi e i costi di realizzazione. La tendenza di molte organizzazioni …
continua la lettura

Sesta edizione del PMBOK

sesta edizione PMBOK

Il rilascio della sesta edizione del PMBOK è avvenuto il 6 settembre 2017. In seguito alla pubblicazione, a partire dal 26 marzo 2018 verranno aggiornati anche i quesiti dell’esame PMP in modo da riflettere i cambiamenti introdotti. Pertanto chi ha già studiato sulla quinta edizione e desidera certificarsi a breve PMP è opportuno che lo …
continua la lettura

Tipologie di risorse

risorse di progetto

Quando si avvia un’iniziativa è necessario considerare quali sono le diverse tipologie di risorse di progetto necessarie. Una attenta programmazione di ciò che occorre per consentire lo svolgimento dei lavori è fondamentale per evitare di rimanere bloccati a metà e dover chiedere successivamente ulteriore supporto. Naturalmente le dimensioni del progetto ed i vincoli di tempo, …
continua la lettura